Un altro cane di Favignana è morto per gravi danni renali provocati dalla LEISHMANIASI. 

É il terzo, solo questa estate. 

Ero stato consultato perché l’animale perdeva sangue dal naso … solo. 

L’analisi del sangue ha subito decretato la positività alla malattia e una ecografia addominale ha evidenziato il danno a milza e reni 

Nonostante i tentativi di cura subito posti in essere l’esito è stato fatale nel giro di un mese! 

Quando i proprietari di cani sull’isola vorranno seguire il mio consiglio è TESTARE i loro amici pelosi per sapere se hanno contratto questa terribile malattia? 

 

Ricordo inoltre che finalmente abbiamo a disposizione un valido vaccino per coprire i cani dall’infezione e qualche proprietario di cane lo ha scelto. 

Perché rischiare dunque? 

 

Sono sempre a vostra disposizione per qualsiasi informazione sul problema: non esitate a contattarmi. 

 

Buona giornata a tutti. 

1 commento
  1. rosanna
    rosanna dice:

    Buongiorno, ho letto con interesse il suo articolo sugli anticorpi vaccinali. Secondo lei dopo un anno dal vaccino con letifend (leishmaniosi) si possono riscontrare anticorpi da vaccino , rilevati tramite test ifat (risultato positivo 1/160 e dopo 20 gg 1/80)? Tra l’altro con 2 quick test negativi e due elettroforesi ottime e per giunta il cane non presenta segni clinici, aggiungo il cane sono 6 anni che fa il vaccino prima con canilesh edall’anno scorso con letifend, inoltre durante l’estate a partire da maggio gli metto oltre l’antiparassitario l’olio di neem e dorme in casa. Ho sentito 4 professionisti che concordano sugli anticorpi da vaccino e che hanno dato l’ok per il consueto vaccino. La ringrazio per la risposta che vorrà fornirmi. Cordialità, Rosanna

    Rispondi

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *